20 maggio 2012


11 commenti:

Kylie ha detto...

Un fine settimana tragico questo.

Blackswan ha detto...

Provo un'angoscia immensa, sgomento e tristezza.Un terremoto posso accettarlo.Che si uccida una ragazzina,no.

Debora ha detto...

È tutto terribile, tutto... L'esplosione devastante che s'è portata via una giovane vita, e ne ha messe a rischio molte altre... Chiunque sia stato è una bestia, e non ci sono ragioni che ne giustifichino la ragion d'essere....
Il terremoto l'ho sentito ampiamente e mi ha terrorizzata, sono a Monza al terzo piano e tremava tutto, e se ci siamo terrorizzati noi, figuriamoci coloro che lo hanno subito perdendo i propri cari e subendo danni.....
È terribile, tristezza, amarezza e smarrimento....

nella ha detto...

Questa immagine parla più di mille parole...

Alligatore ha detto...

Italia 2012, anni peggiori ne abbiamo avuti, ma questo sta diventando un vero incubo.

Zion ha detto...

insopportabile sentirsi inermi.

chaillrun ha detto...

bé la fascia nera è azzeccatissima.. maledettamente azzeccata.. specie x la ragazzina ..

Baol ha detto...

Già... :(

Soffio ha detto...

Dall'Emilia é molto pesante

@enio ha detto...

terza elementare, anno 1955, scuole Nolli di chieti

Calzino ha detto...

Un abbraccio alla mia Emilia, e uno alla povera vittima di Brindisi. Che cazzo di mondo infame.