29 marzo 2012

Tornato e non affamato


Tornare da Londra porta sempre la solita frase con sè ... "ma quanto ho mangiato male!". Invece devo ammettere che ho scoperto un paio di posti che mi hanno fatto ricredere. A pranzo il Borrough Market  (fermata London Bridge) in mezzo ai banchi del mercato si mangia veloce e bene in un atmosfera Londinese. Qui la bipede è stata "agganciata" da un "alticcio" inglese che le ha detto di essere la ragazza più bella del regno e solo al mio arrivo si è stranamente dileguato, ma lei senza scomporsi quando le ho fatto notare che il tasso alcolico del suo nuovo amico era piuttosto alto mi ha detto che "in vino veritas".  Altra fermata interessante a pranzo è davanti al British dove c'è una piccola libreria che si chiama Tea and Tattle (41 great russell Street) che ha sotto il negozio una piccola sala dove si possono mangiare dei buonissimi SCONES!!! Alla Tate Modern all'ultimo piano c'è una caffetteria con una vista mozzafiato sulla città.  Per mettere "i piedi sotto un tavolo" invece da provare il Frontline un club per i fotografi e i giornalisti di prima linea, il primo piano è riservato solo a loro, ma al piano terra il ristornate ha un gran fascino e si mangia davvero bene (fermata Paddington). Altro ristornate interessante è il Roast con un menù molto British e un ottima scelta di puddings. Insomma per fortuna che si cammina tanto, anche in metropolitana, se no avrei messo su il solito chilo di troppo che ben conosco!

9 commenti:

MichiVolo ha detto...

terrò a mente questa piccola e utile guida per la linea! ;)

Debora ha detto...

Epperó ha ragione la bipede.... IN VINO VERITAS!!!
Ottima recensione, ma sai che io aspetto qualche foto per sognare in attesa di andare con le mie zampine!!!!

giardigno65 ha detto...

ti invidio anche il chilo di troppo

Isabel ha detto...

oh londra!

chaillrun ha detto...

dai che così sei pronto per la prova bikini :p

zefirina ha detto...

ah londraaaaaaaaaaaaaaa
mi segnerò anche io i tuoi suggerimenti

pOpale ha detto...

Michivolo, linea ? quale linea? ;-)

Debora, quando avrai la possibilità vedrai che anche le tue "zampine" saranno contente di essere lì! :)

Giardigno, sicuro? ;-)

Isabel, e per tutto il tempo c'è stato il sole!!!

chaillrun, è quello che mi ripeto ogni giorno! ;-)

zefirina, sero piacciano anche a te! :)

Maraptica ha detto...

E di tutti questi ricordo il Roast, che per i nomi sono negata ma andando sul link ho ricordato. Sarà che io non mangiando carne, ho qualche difficoltà nel paese della regina... ma non mancano ristoranti vegetariani e vegani, per cui, no problem! E poi Londra è bella da gustare con un pezzo di focaccia in mano, mentre te ne vai per le vie piene di gente che si fanno i fatti loro :)

Baol ha detto...

La verità è che tu sei come me, un onnivoro totale, altro che gusto! :P