11 gennaio 2012

A mia insaputa


Possibile che nessuna mi ha mai pagato qualcosa a mia insaputa? Ora non pretendo una casa o una vacanza ... ma un fazzoletto per il naso smocciolante, un pacchetto di craker, la benzina per la vespa quando è a rosso fisso, il casello dell'autostrada o meglio ancora arrivare a un bar e mentre tiro fuori il portafogli sentrimi dire "a posto così ". Però anche il quel caso mi piacerebbe sapere chi è il benefattore di tanta colazione ... sono fatto alla vecchia maniera, mi piace almeno dire grazie.

21 commenti:

Isabel ha detto...

chissà come mai ai comuni mortali non capita mai!

Charlie68g ha detto...

ma tu...
hai mai dato a qualcuno il tuo iban ????

pOpale ha detto...

Isabel: quindi devo diventare un immortale per avere qualcosa pagato a mia insaputa? ;-)

Charlie: ecco dove sbagliavo! ;-)

Debora ha detto...

Perché abbiamo sempre sbagliato location e periodo storico.. se stavamo a Napoli, là c'era la tradizione del "caffè sospeso", ovvero lasciare pagato alla cassa del bar un caffè pagato per un ignoto cliente successivo... "Tradizione", per altro reintrodotta per un giorno, sempre a Napoli, l'anno scorso per festeggiare i 150 anni dello storico caffè Gambrinus in Piazza del Plebiscito...

Maraptica ha detto...

Quindi solo io non riesco mai a pagare un caffè al banco ogni mattina? :)

Baol ha detto...

E i cabaret di paste che pago a tua insaputa?

Ah, già, li mangio anche a tua insaputa

:D

chaillrun ha detto...

ahahah... madonna bigpOp, tu pensa che la fatica più grande è NON farmi offrire il caffé.. ahahah :P
sese ;)

economistapercaso ha detto...

ahahah... guarda, a me starebbe bene anche senza conoscere il benefattore!!!

pOpale ha detto...

Debora: queste sono belle abitudini! :)

Maraptica: Sono sicuro che chi te lo offre è un buongustaio! :)

Baol: ecco perchè quando arrivo mi danno solo un vassoio pieno di briciole!!! ;-)

chiallrun:come per Maraptica è perchè intorno avete dei veri buongustai! :)

economista: ahhah :D

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Oh..ma guarda che è imbarazzante quando offrono sempre.
Io insisto, eh! Una volta e a voce bastissima lo dico..ma no dai..ci penso io..
MA NIENTEEEE! :P

pOpale? Basta chiacchiere..allora 'sto caffè?
Grazie ! ;)

chaillrun ha detto...

..a me o.. con tanto zucchero.. o amaro :)
azie ;)

pOpale ha detto...

Grace: l'ho lasciato pagato al Pellicano di Porto Ercole o dalle parti del colosseo ;-)

pOpale ha detto...

p.s.. comunque pare basti dire "paga pantalone"! ;-)

Darjo ha detto...

Domani sarei felice di trovare un milione sul conto in banca a mia insaputa.

pOpale ha detto...

Darjo: sarebbe meglio della fatina dei denti! ;-)

LA CONIGLIA ha detto...

oh manco a me capita mai!!!

PAOLO F. ha detto...

Strano non ti è mai capitato di andare in vacanza ed avere il conto pagato, di comprare casa e sentirti dire che il muto è già stato estinto?
Ma in che paese vivi...
PS: un saluto alla quadrupede :)

Blackswan ha detto...

A me, a mi insaputa,danno solo le multe in autostrada...:(

zefirina ha detto...

come a blackswan solo le multe me le danno a mia insaputa ;-)

pOpale ha detto...

coniglia: qui qualcuno deve rimediare per tutti e due! ;-)

Paolo: a volte me lo chiedo anche io! ;-)
p.s.: la quadrupede ricambia per Aron :)

Blackswan: quelle arrivano sempre puntuali a nostra insaputa! ;-)

Zefirina: simao un gruppetto bello folto allora! :)

Federica ha detto...

credevo di essere rimasta l'unica in talia a cui non regalavano nulla "a sua insaputa": leggere che ci sono altri esemplari affetti da tale sfiga mi rincuora... ragazzi non disperiamo: arriverà anche per noi quel magico momento XD