22 novembre 2011

e tornò la pioggia

Scendo lesto le scale con la quadrupede al fianco. Comincio a caminare sotto quella pioggerellina che sembra non bagnarti e poi ti ritrovi come appena uscito da un bagno turco ... bello umido da strizzare. Ricordo che una parte della mia materia grigia parlava di un ombrello e ora ne capisco il perchè. Giro l'angolo con passo lesto e incontro un'altra figura umana che faceva lo slalom fra le gocce. Per evitarlo mi sposto sulla sinistra con una virata che avrebbe fatto storia all' American's Cup, sento le suole mancare l'attrito a terra ... vedo una gamba alzarsi verso il cielo e il mio "corpo da farfalla" fare una parabola in stile gatto silvestro su un pavimento di cera e finisco rovinosamente a "culo a terra" in una pozzanghera fra una fragorosa risata del bipede intercettato. Mi alzo di scatto e dico "voilat! Replico nel pomeriggio" ... non potevo darla vinta a uno che non suona prima di entrare in curva.

13 commenti:

chaillrun ha detto...

..scusami.. ma sto ridendo e di gusto perdi più!
Azzeccatissima la colonna sonora...poi qua da me c'è un sole magnifico..stupendo post! ;)

ps: certo che te e il tuo francesismo ..;)

Calzino ha detto...

sto ridendo di gusto... cadi più spesso, che mi mette di buonumore :)

Debora ha detto...

ahahahahahahahhahahahahahahahahah!!!!!
Dai, vengo allo spettacolo pomeridiano!!
Ma ti tengo compagnia, pure qua piove!!!

LA CONIGLIA ha detto...

...ahahahahahaha! immaginare la scena con questo sottofondo musicale...troppo bello :) (la replica filmala ;)

pOpale ha detto...

chaill: per il francesismo mi frega l'accento! ;-)

clazino: tranquilla sono u nesperto di cadute ;-)

debora: Ti aspetto con un cuscino sulle chiappe per non basttere sul dente che duole!!! ;-)

Coniglia: devo ammettere che ripensandoci mi viene da ridere anche a me! :)

economistapercaso ha detto...

dice che se ridiamo quando un altro cade è normale, perchè è apotropaico... boh, però funziona sempre!!!

chaillrun ha detto...

ehm piove ancora o devo buttare a terra una buccia di banana?? ;)

Adriana Riccomagno ha detto...

Bravo! Così si fa!

Federica ha detto...

io mi ricordo il mio imbarazzo per essere scivolata su un pezzo di ghiaccio al liceo prorpio all'ora dell'entrata... spero che non ti venga un lividone pure a te perchè sedersi per un bel po' di giorni non era stata una passeggiata^__^

pOpale ha detto...

economistapercaso: io per oggi ho dato a chi tocca? ;-)

chaillrun: piove ancora ... puoi rinfoderare la buccia! ;-)

Adriana: Dici che non ho bisogno di un allenamento preventivo? ;-)

Federica: ho un bel "tatuaggio" violaceo su una natica! ;-)

Isabel ha detto...

qui per ora il tempo sembra volerci dare una tregua...dopo una settimana di nebbia mi sembra il minimo!

Kylie ha detto...

Come sta il culo? Da noi c'era una nebbia che non vedevi ad un metro... scivolosa e pericolosa come la pioggerellina.

Un abbraccione

pOpale ha detto...

Isabel: sono sicuro che anche con la nebbia troverei il modo di cadere! ;-)

Kylie: Meglio ... ho la "chiappa di scorta" come le vecchie Vespa! ;-)